Biodiversità


logo

 

La biodiversità, un patrimonio planetario ...

La biodiversità viene definita dall’art. 2 della Convenzione sulla Diversità Biologica come “la variabilità degli organismi viventi di ogni origine, compresi inter alia gli ecosistemi terrestri, marini ed altri ecosistemi acquatici ed i complessi ecologici di cui fanno parte; ciò include la diversità nell’ambito delle specie e tra le specie degli ecosistemi”.

Essa fornisce un contributo determinante apportando benefici economici, sociali, estetici, culturali e spirituali per le generazioni attuali e per quelle future.

... in pericolo

È ormai assodato che la Terra è un sistema che la vita stessa aiuta a controllare. Processi biologici, processi fisici e chimici interagiscono fortemente dando luogo all’ambiente planetario. I cambiamenti provocati dall’uomo sono identificabili oltre la variabilità naturale e influenzano significativamente le funzioni planetarie, interagendo a cascata secondo modalità complesse e multidimensionali.

Esistono ormai molte informazioni sulla costante, imponente e preoccupante perdita di biodiversità a livello continentale e globale.

Secondo il Millennium Ecosystem Assessment, [] gli ecosistemi europei hanno subito una maggiore frammentazione di origine antropica rispetto a quelli di tutti gli altri continenti. [] dagli anni ’50 l’Europa ha perduto oltre la metà delle terre umide e dei terreni agricoli a più alto valore naturalistico [].
In relazione alle specie, la valutazione segnala che il 42% dei mammiferi autoctoni d’Europa, il 43% degli uccelli, il 45% dei lepidotteri, il 30% degli anfibi, il 45% dei rettili e il 52% dei pesci di acqua dolce sono minacciati di estinzione.

La strategia di Legambiente Lombardia Onlus per la conservazione della biodiversità

Per queste ragioni, Legambiente Lombardia Onlus – partner di Countdown 2010 una partnership internazionale che lavora per arrestare la perdita di biodiversità - ha avviato un sistema di azioni tra loro integrate che vedono una forte sinergia tra i settori Biodiversità, Territorio&Parchi, Rete Natura e Educazione.

La strategia regionale Legambiente agisce su quattro livelli tra loro integrati: specie, siti, habitat e rapporto tra biodiversità e comunità locali, attraverso azioni mirate alla tutela ed al monitoraggio delle risorse naturali, mediante interventi finalizzati a “ricostruire” natura (reintroduzione specie, ripristino di siti ed habitat, ricostruzione di connessioni ambientali), attraverso pressioni e partnership con le istituzioni e con le diverse forme di aggregazione e partecipazione della società civile, nonché mediante l’attuazione di programmi partecipati di valorizzazione del territorio.

Di seguito vengono indicati i principali progetti attualmente in corso, ai quali vengono normalmente associati programmi territoriali mirati al coinvolgimento attivo delle comunità locali, azioni di supporto tecnico ai circoli territoriali, la redazione di proposte di modifica/integrazione di pdl regionali e la redazione di dossier e rapporti tematici.

Specie

Cicogna bianca-Ciconia ciconia (Ambiente agricolo)
Report Operazione Cicogna bianca in Lombardia 2007

Occhione-Burhinus oedicnemus (Greti e corridoi fluviali)
Progetto di studio e conservazione dell'Occhione in Lombardia

Tarabuso-Botaurus stellaris (Canneti e ambiente agricolo-risaie)

Siti
Rete Natura 2000
Rete Ecologica Regionale
Ultimo corridoio della Pianura Padana (Po – Torrenti – Valle del Ticino)

Progetto PO-Net.

18 Mar 2017
Secondo la legge regionale 28 di razionalizzazione dei Parchi, approvata a novembre da Regione Lombardia, entro il 18 aprile i 24 attuali Plis dovranno decidere se procedere all’accorpamento o scegliere l’autonomia. La Regione ha dato solo linee guida indicative per avviare l’iter senza, però, indicare alcuna procedura n...
02 Feb 2017
“Le Zone Umide per la riduzione del rischio di disastri" è lo slogan internazionale scelto quest’anno per la Giornata Mondiale delle Zone Umide. Si tratta di una ricorrenza istituita nel 1997 e celebrata annualmente il 2 febbraio, in occasione dell'anniversario dell'adozione della Convenzione sulle zone umide d...
23 Nov 2016
Un passo avanti importante per il progetto Librarsi, sul potenziamento della connessione ecologica attraverso la matrice agro-ambientale tra il Parco del Ticino e il Parco Agricolo Sud Milano. Nella Sala Consiliare del Comune di Albairate gli Enti Locali, le Aziende agricole e le associazioni del territorio hanno firmato l’accordo di rete a...
10 Set 2016
Con l’estate torna il grave problema della siccità. A soffrirne particolarmente in queste settimane è il Ticino, che in diversi punti del suo alveo è asciutto, tanto che è possibile camminare sul letto del fiume. Una situazione che, purtroppo, si ripete ogni anno sempre uguale e non solo nella stagione calda,...
27 Mag 2016
Maggio e giugno ricchi di appuntamenti con lo sport all’aria aperta grazie a Legambiente, in collaborazione con le diverse associazioni presenti sul territorio lombardo, per far entrare i cittadini in contatto con la natura della nostra regione e per promuovere stili di vita orientati alla sostenibilità, a partire dalla mobilit...
28 Apr 2016
CAI, CTS, FAI, Federazione Pro Natura, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Mountain Wilderness, Touring Club Italiano, WWF insieme a difesa del Parco Nazionale dello Stelvio.   L'obiettivo è di vigilare sulla legittimità del percorso normativo, istituzionale e amministrativo derivante dall’Intesa sottoscritta l...
06 Apr 2016
Assurdo ridurre il livello di rischio idraulico di Milano sacrificando un bosco protetto! Così la pensa Legambiente Lombardia rispetto all’utilizzo dell'ultimo bosco presente in fregio al Seveso, nel tratto metropolitano, di recente piantagione a spese e cura dell'Ente Parco Nord, lastricandolo con il calcestruzzo di una vasca...
31 Mar 2016
7 BUONE RAGIONI PER VOTARE SÌ Il tempo delle fonti fossili è scaduto: in Italia il nostro Governo deve investire da subito su un modello energetico pulito, rinnovabile, distribuito e democratico, già affermato nei Paesi più avanzati e innovati del nostro Pianeta. Le ricerche di petrolio e gas mettono a rischio i...
29 Mar 2016
Si è tenuta questa mattina a Desio, la città che ha ricevuto la donazione in alberi più cospicua della regione Lombardia, la presentazione ufficiale dell’area verde di oltre 1 ettaro offerta da Carlsberg Italia come lascito concreto della sua esperienza a Expo 2015 dove con il brand Birrificio Angelo Poretti è...