Stop ai sacchetti di plastica!!


I sacchetti di plastica sono volatili e si diffondono nell'ambiente. Rimangono per anni impigliati nei rami, lungo le sponde dei corsi d'acqua, sulle spiagge e le scogliere, diffondono degrado nei giardini, si trovano sepolti tra le foglie nei boschi, in frammenti nel terreno agricolo. Un sacchetto resta nell'ambiente da un minimo di 15 a un massimo di 1000 anni. Il Governo Italiano ha imposto il divieto a distribuire e commercializzare i sacchetti di plastica con l'approvazione della Finanziaria 2007. Il termine del 2010 è stato poi prorogato da una decisione del governo al gennaio 2011. Ora vogliamo dire basta all'“inquinamento bianco” dovuto alla dispersione nell'ambiente di miliardi di sacchetti di plastica. Vogliamo dire basta alle proroghe del governo. Sei ancora in tempo per firmare la petizione: vai sul sito www.puliamoilmondo.it. 

Pubblicato il28 giugno 2011