Progetto "Acqua, Compost e Grandi Amici"


Il progetto è cofinanziato da Fondazione Cariplo e promosso da Fondazione Idra in partnership con Legambiente, l'Università Bicocca e altri enti.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare studenti e cittadini verso il problema dell’inquinamento da azoto nelle falde acquifere e nel suolo e la produzione di rifiuti, presentando tra le varie soluzioni il compostaggio domestico. La produzione di compost consente di ripristinare la naturale qualità del suolo, restituendogli le sostanze organiche naturali al posto dei dannosi fertilizzanti chimici. Una buona pratica realizzabile da tutti che garantisce la corretta chiusura del ciclo di vita delle sostanze organiche e la riduzione alla fonte della produzione di rifiuti.
Dal mese di gennaio 2011 Legambiente interverrà nelle scuole dei comuni dell’Est milanese aderenti al progetto, illustrando agli studenti la dinamica dell’inquinamento da azoto e il processo del compostaggio domestico.

Pubblicato il28 giugno 2011