L’Olona entra in città: ricostruzione del corridoio ecologico fluviale nel tessuto metropolitano denso. Fattibilità


  Un progetto del Comune di Rho, partner Legambiente Lombardia, finanziato da Fondazione Cariplo

Il basso corso dell'Olona è un corridoio della rete ecologica individuato dalla Provincia di Milano, in grado di mettere in fragile connessione gli habitat pedemontani con il Parco Agricolo Sud. Ricostruire un'efficace connettività lungo l'asta fluviale è una sfida complessa, per l'intensa urbanizzazione del territorio e il pessimo stato di acque e sponde, ma anche una notevole opportunità per coniugare il ripristino dell'ambiente fluviale a fruizione e sicurezza idrologica del territorio. Questo risultato è conseguibile solo ricercando una sinergia tra piani e progetti che investono la valle fluviale, guardando soprattutto all'esperienza sviluppata dal Contratto di Fiume e dai PLIS. Il progetto punta a verificare la praticabilità di interventi utili a rendere più pervia e visibile la connettività lungo l'asta fluviale, coordinando progetti che investono il nodo critico Rhodense, per connetterlo alla valle fluviale e a Milano, con particolare riguardo allo scenario aperto da Expo 2015. 

 

Obiettivi del progetto:

Realizzare uno studio di fattibilità per la connessione ecologica del territorio dell'Olona milanese che punta ad individuare gli interventi atti a ricostruire la connessione ecologica dell'Olona, consolidare le stepping stones dei PLIS del Basso Olona, dei Mulini e del Medio Olona, individuare i varchi trasversali di accesso alle foreste pedemontane, agli habitat del Ticino, al Parco Agricolo Sud e alla città di Milano.

 

Obiettivi collegati

1-Si punta a progettare interventi che coniughino fattibilità tecnica, giuridico-amministrativa, economico-finanziaria e condivisione politico-sociale, redigendo una carta d'intenti sottoscritta dagli attori istituzionali

2-Si intende sviluppare un prototipo replicabile di riqualificazione fluviale.

3-Si persegue la partecipazione attiva degli attori sociali alle scelte e la comunicazione al pubblico, nonché l'individuazione di tracciati di fruizione compatibili con gli habitat ripristinati

4-Si intende incidere sulla modalità di attuazione e compensazione delle grandi opere pubbliche (di trasporto e di regimazione fluviale) in programmazione nell'intorno di Expo

 

 - Sintesi del progetto

 - Progetto integrale

 

Materiali realizzati:

 - Studio di fattibilità

 - Guida Olona da Vivere

 - Roll up

 - Brochure Laboratorio di Fiume

 - Comunicato stampa iniziale

 - Raccolta foto concorso “Olona Scatto Matto”

 - Relazione finale

Sito ufficiale del progetto: www.contrattidifiume.it

Files

Pubblicato il26 aprile 2014