Goletta dei Laghi 2014


Riflettori accesi sullo stato di salute dei laghi italiani. La Goletta dei Laghi riprende il suo viaggio per denunciare le situazioni a rischio e promuovere pratiche virtuose per la salvaguardia dei territori  

Eccessivo e incontrollato consumo di suolo. Tubature abusive, scarichi non depurati o depuratori spesso inefficienti. Eutrofizzazione, perdita di biodiversità. Ecco di cosa soffrono in nostri laghi. Criticità preoccupanti, conseguenza di una gestione miope dei beni comuni, che possono compromettere la salute del prezioso ecosistema lacustre. I laghi costituiscono una risorsa fondamentale per i bisogni umani. Forniscono acqua per uso irriguo e potabile, prodotti ittici, svolgono funzioni di stabilizzazione del clima. Nei secoli, hanno rappresentato quegli elementi naturali attorno ai quali si sono sviluppate comunità, cultura, economia. Un pezzo fondamentale della nostra identità.

Per proteggere la straordinaria ricchezza ambientale e culturale dei laghi italiani, parte Goletta dei Laghi: 21 tappe per visitare i maggiori laghi italiani, analizzare la qualità delle acque, denunciare abusi ma anche promuovere amministrazioni all'avanguardia che propongono buone pratiche per la gestione sostenibile di questi territori.

 

Segui il viaggio della Goletta dei Laghi

 

 

in collaborazione con

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il25 giugno 2014