Giretto d'Italia 2012


Venerdì 11 maggio tutti in bici per il 2° campionato nazionale della ciclabilità urbana.

Insiema a Fiab e Città in bici vogliamo promuovere l'uso della bicicletta, il mezzo di trasporto più ecologico ed economico che esite; vogliamo convincere le amministrazioni che per liberare le nostre città dal traffico e dall'inquinamento è indispensabile investire risorse in progetti di mobilità sostenibile, Vogliamo che i ciclisti abbiamo percorsi dedicati e sicuri ome già accade in molte città europee.

A questo scopo per il secondo anno consecutivo organizziamo il Giretto d'Italia, campionato nazionale della ciclabilità urbana. Contiamo i ciclisti perchè contino di più! Scopo della gara è contare quante persone in città scelgono la bicicletta per gli spostamenti quotidiani e verificare quanto la bici sia un mezzo di trasporto a tutti gli effetti nell’ambiente urbano.

Check point dislocati nel territorio comunale permetteranno di capire, in ognuna delle città, qual è la percentuale di spostamenti in bici e assegnare la maglia rosa alle migliori.

L’11 maggio quindi non servirà pedalare veloci, ma sarà indispensabile essere in tanti a farlo! Per diventare liberi di pedalare partecipate numerosi!

Ecco le città in gara: Milano, Torino, Genova, Venezia, Firenze, Bologna, Roma, Bari (categoria grandi città oltre 250mila abitanti); Trento, Padova, Vicenza, Ferrara, Modena, Ravenna, Brescia, Reggio Emilia (categoria città medie oltre 100mila abitanti);Pordenone, Pesaro, Udine, Schio, Lodi, Carpi, Pisa, Grosseto e Saronno (città piccole meno di 100mila abitanti). 

Maglia rosa ai municipi con più ciclisti in circolazione. Ai Sindaci della 3 città regine in premio una bicicletta in alluminio interamente riciclata messa a disposizione da Sorgenia.

Files

Pubblicato il09 maggio 2012