Presentazione progetto "Filare"


Venerdì 22 Novembre 2013 – ore 20.30
USMATE VELATEAula Magna scuola media “B. Luini”, via Luini 2

Hai un giardino o un terreno di proprietà?
Vuoi scoprire come migliorarlo dal punto di vista ambientale?

DIVENTA CUSTODE DELLA BIODIVERSITÀ, METTI IN RETE IL TUO GIARDINO!


In un territorio come la Brianza, con un consumo di suolo pari al 55%, i giardini privati rappresentano una risorsa fondamentale per conservare la natura e aumentare la biodiversità. Sono proprio questi terreni a rappresentare un’opportunità di connessione ecologica tra le aree naturali rappresentate dai parchi regionali e locali.
Attraverso il progetto “Filare” ci proponiamo di coinvolgere i proprietari di giardini in attività di miglioramento ambientale per aumentare la consapevolezza dell’importanza delle reti ecologiche e della biodiversità locale.

Il percorso si svilupperà attraverso:
- 3 incontri di formazione per scoprire come gestire al meglio il proprio giardino allo scopo di potenziare la biodiversità e la connessione ecologica;
- laboratori pratici per offrire momenti di approfondimento e proposte di interventi da effettuare nei giardini privati dei partecipanti;
- 1 visita a un vivaio per imparare insieme attraverso lezioni pratiche;
- 3 seminari di approfondimento con la partecipazione di esperti in campo ambientale, agronomi e florovivaisti.
                    
Tali attività verranno svolte in 3 Comuni (Usmate Velate, Arcore, Camparada) nel periodo febbraio 2014/ottobre 2014.
La partecipazione è gratuita e prevede la disponibilità da parte dei proprietari ad avviare azioni di cambiamento nella gestione del proprio giardino (piantumazione di specie autoctone, attenzione alla concimazione chimica, segnalazione parassiti, ecc.) e a individuare delle modalità di conduzione della proprietà più adeguate alla costituzione delle rete ecologica. Verrà anche lanciato un concorso che premierà il giardino più biodiverso!

"Filare" è un progetto realizzato da Legambiente Lombardia, Parco Regionale Valle del Lambro e Comune di Usmate Velate con il contributo di Fondazione Cariplo.

Files

Pubblicato il19 novembre 2013