Partecipa al concorso fotografico Olona: scatto matto!


Il Concorso ha come obiettivo la valorizzazione del territorio del Basso Olona rhodense, ambito territoriale al centro del progetto “L’Olona entra in città”, promosso dal Comune di Rho, dal Comune di Pregnana Milanese e da Legambiente Lombardia Onlus, finanziato da Fondazione Cariplo in collaborazione con il Contratto di Fiume Olona-Bozzente-Lura, il Consorzio del Fiume Olona e con DAVO – Distretto Agricolo Valle Olona.

REGOLAMENTO

TEMA DEL CONCORSO
I concorrenti dovranno inviare fotografie scattate nel territorio del Parco Locale del Basso Olona rhodense. Il focus di quest’anno è dedicato al tema dell’agricoltura che è ancora presente all’interno e ai confini del PLIS: le opere artistiche dovranno metterne in evidenza il delicato rapporto con la natura e con il territorio con i quali l’agricoltura è chiamata a dialogare oggi.

PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONE
La partecipazione al Concorso è gratuita, aperta a tutti e subordinata all’iscrizione che dovrà essere effettuata compilando l’apposito form. I partecipanti possono presentare al massimo 2 fotografie. L’invio di più immagini rispetto a quelle previste determinerà l’esclusione dal Concorso. L’apertura del bando è fissata per il 7 marzo 2017.

MODALITA’ DI INVIO DEL MATERIALE FOTOGRAFICO
Il materiale fotografico corredato della domanda di partecipazione dovrà essere inviato entro le ore 12 del 22 maggio 2017 alla segreteria del concorso, all’indirizzo di posta elettronica lorenzo [dot] baio [at] legambientelombardia [dot] it avente come oggetto la dicitura Concorso Fotografico “Olona, Scatto-Matto!”.

AFFINCHE’ L’ISCRIZIONE POSSA RITENERSI VALIDA A TUTTI GLI EFFETTI IL PARTECIPANTE DOVRA’ ACCERTARSI DI AVERE RICEVUTO DALLA SEGRETERIA DEL CONCORSO LA RELATIVA E-MAIL DI CONFERMA DI AVVENUTA RICEZIONE DEL MATERIALE.

I lavori fotografici dovranno essere in formato .jpg (min 800x600 pixel, max 2362x1772 pixel) con risoluzione di 300 dpi e non dovranno superare i 2 MB. Per una corretta valutazione dei lavori è richiesta la compilazione della parte relativa alla didascalia/descrizione che accompagna le foto, presente in un apposito spazio della scheda di partecipazione. La didascalia/descrizione deve indicare il luogo in cui è stata scattata la foto. La descrizione può contenere un massimo di 600 battute (spazi compresi) e la data di scatto.

RESPONSABILITA’ DEI PARTECIPANTI
Ogni partecipante è personalmente responsabile di quanto è oggetto delle fotografie presentate, sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. La partecipazione al Concorso sottintende che le immagini inviate non ledano alcun diritto di terzi. Ogni partecipante garantisce, pertanto, di aver ottenuto l’autorizzazione necessaria per le immagini che ritraggono persone e/o cose per le quali sia necessario ottenere uno specifico assenso (in particolare per i minori di età). Ogni partecipante garantisce di essere l’autore dell’immagine fotografica e di avere la proprietà esclusiva del materiale presentato e di essere interamente titolare dei diritti d’autore delle fotografie.

UTILIZZO DEL MATERIALE FOTOGRAFICO INVIATO
Legambiente si riserva la possibilità di pubblicare nel proprio sito web i lavori inviati, citandone l'autore.
Legambiente si riserva la possibilità di utilizzare i lavori vincitori del Concorso e le opere più significative citandone l'autore, per attività/iniziative culturali e mostre di promozione, escludendo fin da ora qualsiasi utilizzo commerciale. Legambiente si riserva, inoltre, il diritto di prorogare la data di scadenza della presentazione dei
lavori, dandone notizia sulla pagina relativa al Concorso “Olona, scatto-matto”. I premi non saranno consegnati nel caso in cui i lavori non raggiungano uno standard di qualità adeguato.

GIURIA
Le fotografie saranno valutate da una commissione di esperti che, a proprio insindacabile giudizio, attribuirà ai primi quattro classificati, 4 premi per le foto giudicate migliori per contenuto, attinenza al tema richiesto e qualità fotografica.

Lorenzo Baio – Legambiente Lombardia Onlus; Gianluigi Forloni – Assessore all’Ecologia Comune di Rho; Daniele Faverzani – Fotografo professionista; Marco Pezzetta – Distretto Agricolo Valle Olona; Eraldo Giorgio Paleari - Sacchital; Luca Crespi – Crespi Bonsai; Maria Luisa Colombo - Pregnana Milanese.

I vincitori saranno contattati tramite e-mail. In caso i vincitori non siano rintracciabili i premi saranno assegnati ai concorrenti classificati che li seguono in graduatoria.

PREMI IN PALIO
1° classificato - Macchina fotografica offerta da Sacchital
2° classificato - Bonsai offerto da Crespi Bonsai
3° classificato - Mezza giornata di attività someggiate presso l'asineria di Arluno (MI) offerta da
Passi e Crinali
4° classificato – Un buono per 100 stampe del formato 13X18 offerto dal negozio di fotografia
“Occhiinvista” di Rho

PREMIAZIONE
La premiazione avverrà il 25 giugno 2017 in occasione dell’evento “Mulino Day” presso Laghetto Verde, via Trento 44, Pregnana Milanese (MI) alla presenza dell’amministrazione comunale. Si avvisa che luogo e orari dell’evento possono subire variazioni. In tal caso i partecipanti saranno avvertiti tempestivamente.

I risultati del concorso saranno pubblicati sui siti internet www.comune.rho.mi.it - www.comune.pregnana.mi.it/ - http://lombardia.legambiente.it/ e www.contrattidifiume.it e divulgati a mezzo stampa. Si fa riserva di esporre, riprodurre, pubblicare e/o proiettare le opere ammesse al concorso

NOTA BENE: la compilazione e la sottoscrizione della scheda di partecipazione al Concorso implica la completa accettazione di tutti i punti del presente Regolamento. La partecipazione di minorenni è subordinata al consenso espresso, nell’apposito spazio del form di iscrizione, da parte di un genitore o di chi ne fa le veci.

Files

Pubblicato il28 febbraio 2017