No alle ecomafie


Sabato 17 marzo saremo a Genova per celebrare la diciassettesima edizione della "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie".

La Giornata della Memoria e dell'Impegno ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie. Oltre 900 nomi di vittime delle mafie, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell' ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perchè, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere.

Sabato 17 marzo saremo a Genova per  la diciassettesima edizione della "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie" a fianco delle organizzazioni promotrici Libera e Avviso Pubblico.

La nostra partecipazione:

  • corteo sabato mattina con lo striscione "No alle ecomafie": l'appuntamento per tutti i circoli e regionali d'Italia è alle ore 9 a Piazza della Vittoria.
  • dalle ore 14,30 alle 17,30 di sabato 17 la giornata proseguirà con diversi seminari. Uno di questi verrà organizzato da noi sul tema "Veleni in campo - Dai traffici illegali di rifiuti all’agromafia: l’impatto sull’economia, i danni all’ambiente e i rischi per la salute" presso il Palazzo Verde, Magazzini dell'Abbondanza, Via del Molo, Calata Mandraccio
  • in previsione della manifestazione giovedì 15 marzo presenteremo ildossier sulla "Cemento Spa", con tutte le storie di infiltrazione ecomafiosa e illegalità nel ciclo del cemento nelle regioni del nord Italia.

Pubblicato il14 marzo 2012