Legambiente a Fa' la cosa giusta! dall'8 al 10 marzo, la fiera del consumo critico


Lotta ai cambiamenti climatici, plastic free, cittadinanza attiva, energie rinnovabili, mobilità, economia circolare, turismo sostenibile, salvaguardia di territorio e biodiversità: appuntamento alla Fiera di Milano con un ricco calendario di eventi, incontri, conferenze e laboratori

Legambiente sarà presente all’edizione 2019 di Fa’ la Cosa Giusta! in programma da venerdì 8 a domenica 10 marzo a Fieramilanocity. Tanti gli appuntamenti che animeranno lo stand su temi che spaziano dalla tutela del territorio alla mobilità sostenibile, dal riciclo dei rifiuti all’efficienza energetica, dalle attività di volontariato all’economia civile, al turismo rispettoso dell’ambiente. Il focus centrale sul quale accende i riflettori l’associazione ambientalista quest’anno è la riduzione dell’impronta ecologica di ciascuno, invitando i visitatori a riflettere sulle proprie abitudini di consumo delle risorse, a partire da un approccio plastic free che caratterizzerà tutto lo stand di Legambiente.

 

«Siamo orgogliosi di partecipare anche quest’anno ad una fiera capace di mettere in rete le buone pratiche di produzione e utilizzo dei beni, che rispettano la salute dell’ambiente e la qualità della vita di tutti i cittadini. – dichiara Barbara Meggetto, presidente di Legambiente LombardiaNello stand di Legambiente i visitatori potranno trovare tante proposte per prendere parte attivamente alle campagne associative e consigli pratici per migliorare i propri stili di vita, perché crediamo fermamente che la condivisione di esperienze virtuose, a livello non solo nazionale ma internazionale, sia un’importante fonte di arricchimento e di conoscenza nell’ottica di un risparmio di risorse e di una salvaguardia del territorio in cui viviamo”.


La promozione di stili di vita sostenibili parte innanzitutto dallo stand, quest’anno 100% costituito da materiali di recupero: sedie, divani e tavoli in legno, cuscini realizzati durante i laboratori di volontariato aziendale presso Cascina Nascosta, la struttura gestita da Legambiente a Parco Sempione a Milano. Nello spazio espositivo dell’associazione sarà presente un’area dedicata al progetto Tartalove per il sostegno delle attività dei Centro di recupero di tartarughe marine che nuotano nel Mediterraneo e che cercano spiagge adatte alla nidificazione, minacciate da inquinamento, rifiuti, plastica, traffico nautico e catture accidentali durante le attività di pesca. I visitatori potranno lasciare una donazione libera e scattarsi una fotografia con le riproduzioni delle tartarughe salvate da Legambiente. Inoltre, grazie alla collaborazione con Culligan, azienda specializzata in sistemi di depurazione domestici ed erogatori di acqua frizzante per la ristorazione, presente nello stand per tutta la durata della fiera per dare consigli ai visitatori, le tartarughe marine potranno avere un aiuto in più: per ogni contatto realizzato durante Fa’ la Cosa Giusta! che finalizzerà l’acquisto di un sistema di depurazione domestico, l’azienda adotterà una tartaruga. 

VENERDI 8

 

ORE 11-13 “I PARCHI ALLA SFIDA DEI NUOVI TURISMI” e a seguire premiazione degli Oscar dell’Ecoturismo

Come si pongono i Parchi di fronte alla nascita di nuovi modi di fare turismo? Possono rappresentare un’alternativa alle città d’arte per i turisti stranieri che arrivano nel nostro Paese? Riescono a generare economia per i territori da progetti di turismo responsabile? Di questo e molto altro converseremo con Giampiero Sammuri, Presidente di Federparchi, Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano, Maurizio Davolio, Presidente di AITR, Roberto Mazzà di SL&A, Barbara Meggetto Presidente di Legambiente Lombardia, Antonio Nicoletti, Responsabile Aree Protette e Biodiversità di Legambiente, Sebastiano Venneri, Responsabile Turismo di Legambiente. A seguire la premiazioni dei migliori progetti di turismo sostenibile e inclusivo nei Parchi e delle strutture ricettive con l’etichetta ecologica di Legambiente, con la collaborazione della fondazione Serono. Sarà premiata ASTOI per la collaborazione alla diffusione delle buone pratiche per evitare la diffusione di specie animali e vegetali aliene (progetto LIFE ASAP).

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 14-15 WASTE QUIZ

Misura il tuo livello di sostenibilità ambientale nella gestione dei rifiuti. Un gadget sostenibile in omaggio ai vincitori grazie al progetto europeo Waste4think

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 15-16 LIFEORCHIDS: orchidee da conservare, da propagare, da custodire

Presentazione del progetto Lifeorchids, programma europeo Life, dedicato alla salvaguardia e reintroduzione di orchidee rare a rischio di estinzione in habitat selezionati del Nord-Ovest Italia, grazie alla partecipazione di volontari selezionati che diventeranno "custodi delle orchidee".

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 16-17 Convegno “CONDOMINI EFFICIENTI”

Incontro per cittadini e amministratori di condomino su quali benefici e quali opportunità esistono per chi decide oggi di fare interventi di riqualificazione energetica del proprio edificio. Ne discutono con Legambiente i partner della campagna Condomini Efficienti: EnelX, Rockwool e Teicos group.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 17-18 Convegno “ARETE': L'ACQUA COME ELEMENTO DI SOSTEGNO A BIODIVERSITA', AGRICOLTURA E PAESAGGIO”

Presentazione del progetto triennale sulla valorizzazione dei benefici offerti dall’acqua negli ambienti rurali tra Piemonte e Lombardia, volto a ottimizzare la circolazione dell’acqua e consentire un incremento diffuso della biodiversità e un migliore approvvigionamento da parte delle realtà agricole. Il progetto è cofinanziato da Fondazione Cariplo nell’ambito del bando “Capitale Naturale 2018”, è guidato dal Parco Lombardo Valle del Ticino con partner l’Ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, la Provincia di Pavia, l’Associazione Irrigazione Est Sesia, il Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi, l’Università degli Studi di Milano, l’Istituto di Ricerca sulle Acque – Consiglio Nazionale delle Ricerche, Legambiente Lombardia Onlus, la Società Cooperativa Sociale Eliante Onlus e la Società di Scienze Naturali del Verbano Cusio Ossola.

Luogo: stand di Legambiente

 

SABATO 9

 

ORE 10-12 ATLANTE DI VIAGGIO DELLA MOBILITÀ DOLCE IN ITALIA

Legambiente partecipa alla tavola rotonda moderata da Agostino Agostinelli di Federparchi, con l’intervento di Alessandra Bonfanti su “Il sistema delle ciclovie turistiche nazionali”.

Luogo: Sala Alda Merini

 

ORE 11-12: MILANO PLASTIC FREE

Presentazione della campagna e dei passi intrapresi dalla città di Milano verso la riduzione della plastica, co la collaborazione di negozianti e ristoratori che hanno scelto di abbandonare contenitori, imballaggi, bottiglie, posate e piatti in plastica usa e getta.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 11-12 CAMBIAMENTI CLIMATICI. Strategie di adattamento e mitigazione.

L’emergenza climatica è ormai realtà. Ci stiamo avventurando verso un surriscaldamento del pianeta di oltre 4°C con scenari apocalittici se non interverremo rapidamente. Per evitare la crisi climatica si deve agire entro alcuni anni riducendo le emissioni di gas serra almeno del 95% entro 2050, questo contribuirà a contenere il riscaldamento del pianeta almeno sotto la soglia critica, 2°C. I governi attualmente in carica, pertanto, hanno enormi responsabilità. Sono sempre più frequenti fenomeni alluvionali e di siccità che danneggiano ecosistemi e l’economia locale, anche la Pianura padana da sempre ricca d’acqua ha assistito a periodi di forte siccità a danno dell’agricoltura.

Ne parliamo all’interno di LIFE Metro-Adapt, progetto triennale volto a migliorare le strategie e le esigenze dei cambiamenti climatici nella città di Milano. Il progetto è guidato dalla Città Metropolitana di Milano in partenariato con Ambiente Italia, Alda, Legambiente Lombardia, CAP Holding e e-GEOS.

Luogo: “Il Porto di Fa’ la cosa giusta”

 

ORE 12-13 SharingMi

Conferenza stampa di presentazione dell’app SharingMi: la nuova iniziativa lanciata dalla città di Milano che promuove e premia soluzioni per stili di vita più sostenibili. L’app è sviluppata all’interno del progetto europeo Sharing Cities. Saranno presenti Comune di Milano, Legambiente e Poliedra, partner del progetto Sharing Cities.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 14-15 METRO QUIZ

Misura la tua capacità di adattamento ai cambiamenti climatici. Sarà consegnato un gadget sostenibile in omaggio ai vincitori grazie al progetto Metroadapt.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 15-16 EQUI TERME – Presentazione del progetto tra turismo responsabile e welfare di comunità

Equi Terme è un borgo delle Alpi Apuane in Lunigiana dove opera la Cooperativa AlterEco che ha messo a punto un progetto sostenuto dalla Regione Toscana nell’ambito del programma a favore delle cooperative di comunità. Invertire la tendenza allo spopolamento e impostare uno sviluppo sostenibile, superando modelli impattanti e in declino come l’escavazione del marmo sono gli obiettivi di AlterEco. Il progetto presentato nell’incontro vuole perseguire tali obiettivi con la creazione di una ‘Rete ospitale di comunità’, con tour operator dedicato a coordinare la ricettività del borgo, lo sviluppo di attività di turismo sostenibile e responsabile incentrate sulle risorse naturali e l’identità locale e, infine, l’attivazione di un centro servizi di comunità, per offrire un sistema di welfare locale a beneficio degli abitanti. Ne parliamo con: Matteo Tollini, Presidente AlterEco Coop. di Comunità, Fausto Ferruzza, Presidente Legambiente Toscana, Paolo Grassi, Sindaco di Fivizzano, Paola Fagioli, Legambiente Turismo, Maurizio Davolio, Presidente AITR.

Al termine etno-aperitivo con prodotti locali della Lunigiana e delle Alpi Apuane. Al termine etno-aperitivo con prodotti locali della Lunigiana e delle Alpi Apuane.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 16-17 Progetto IO VIVO MEDITERRANEO

Il Cilento è un territorio dai mille pregi, ambientali, storici, gastronomici. Tra antiche colonie greche, maestosi monumenti e panorami mozzafiato, si incontra uno stile di vita e regime alimentare riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. È la Dieta mediterranea, attorno alla quale si iscrivono miti, tradizioni e conoscenze antichissime, che coniugano benessere, gusto e sostenibilità. Un museo, nella piccola località marinara di Pioppi, racconta al mondo intero il valore e le qualità di questo straordinario patrimonio. Qui, Legambiente e il Comune di Pollica sviluppano in maniera sinergica progetti e iniziative tese alla valorizzazione di questo elemento. L’ultimo progetto realizzato è Io Vivo Mediterraneo, una rete di qualità che mette insieme produttori, ristoratori e albergatori impegnati quotidianamente sulla tutela e la promozione di questo stile di vita e del territorio in generale. Ne parleremo con Valerio Calabrese, direttore Museo Vivente Dieta mediterranea, Stefano Pisani, Sindaco di Pollica, Paola Fagioli, Legambiente Turismo.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 17-18 #CAMBIAMOAGRICOLTURA

Tra il bio e la terra: buone pratiche di agricoltura sostenibile.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 18-19 ACQUA DEL RUBINETTO O DELLA BOTTIGLIA? FAI LA COSA GIUSTA

L’acqua è la risorsa essenziale per eccellenza, eppure il livello di conoscenza e consapevolezza delle problematiche legate all’erogazione e al consumo dell’acqua in Italia è molto basso. Una disinformazione che porta con sé pregiudizi e falsi miti che determinano stili di vita sempre meno sostenibili. Per fare chiarezza su un tema di grande attualità mediatica, l’incontro si pone l’obiettivo di offrire una corretta informazione offrendo approfondimenti sullo scenario, le principali criticità e le soluzioni esistenti: dal ciclo dell’acqua al sistema acquedottistico italiano, dalle problematiche relative alle tubature obsolete agli inquinanti emergenti, dalle Direttive italiane ed europee mirate alla salvaguardia ambientale, alle microplastiche contenute nelle acque in bottiglia e al consumo esponenziale di bottiglie di plastica che incide drammaticamente sul futuro del nostro pianeta. Ne parliamo con Culligan leader mondiale nei sistemi di trattamento e salvaguardia dell’acqua.

Luogo: stand di Legambiente

 

DOMENICA 10

 

ORE 11-12 CONDOMINI EFFICIENTI

Quali benefici e quali opportunità per chi decide oggi di fare interventi di riqualificazione energetica del proprio edificio. Incontro per cittadini e amministratori di condomino. Ne discutono con Legambiente i partner della campagna Condomini Efficienti: EnelX, Rockwool e Teicos group.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 12-13 VACANZE IN NATURA

Presentazione delle proposte per le settimane estive rivolte a bambini e ragazzi, all’insegna della sostenibilità, del cibo buono e della natura.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 14-15 SHARING QUIZ

Misura l’impatto energetico della tua casa. Ai vincitori sarà consegnato un gadget sostenibile grazie al progetto Sharingcities.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 15-16 TARTALAB – inventa la tua tartaruga

Laboratorio creativo rivolto ai bambini per la creazione di una tartaruga marina con materiali di recupero.

Luogo: stand di Legambiente

 

ORE 16 -17: TARTALOVE

Le tartarughe marine sono animali affascinanti che corrono ogni giorno grandi pericoli a causa dell’uomo: ingeriscono la plastica che finisce in mare, vengono ferite dalle eliche della imbarcazioni, i loro nidi vengono danneggiati dalla nostra poca attenzione. Durante questo incontro impareremo cosa possiamo fare noi per aiutarle e ci collegheremo con il Centro di Recupero di Manfredonia per vedere cosa gli operatori di Legambiente fanno per salvare le tartarughe ferite. Con: Stefano Raimondi - coordinatore Aree Protette Legambiente; Stefano Di Marco responsabile progetto Tartalove; Giovanni Furi responsabile Centro di Recupero di Manfredonia.

Luogo: Il Porto di Fa’ la cosa giusta

Files

Pubblicato il11 febbraio 2019