Il 25 marzo, domenica a piedi a Milano


Legambiente organizza l’iniziativa “Mi…Diverso” in largo GreppiPer tutto il giorno giochi, lezioni di circo, letture di fiabe e giri in bicicletta

Domenica 25 sarà la giornata senza auto a Milano. Per festeggiare le strade vuote dal traffico inquinante e rumoroso, Legambiente occuperà largo Greppi, la piazza davanti al teatro Strehler. Gli ambientalisti s’ispireranno alla famosa campagna “Cento Strade per giocare” che ogni anno invade le vie delle città offrendo attività per riscoprire il valore dello spazio cittadino. In programma per questa domenica l’iniziativa “Mi…Diverso”, una giornata di attività per tutti i gusti ma con un occhio speciale verso i più piccoli: i bambini, infatti, faticano sempre di più a trovare spazi di gioco a Milano. Dunque, libero sfogo alla fantasia nella piazza di Legambiente, che aprirà al pubblico alle 10 del mattino. I volontari dell’associazione attenderanno tutti i bambini che vorranno giocare e sarà possibile fare un giro con il veloleo: una sorta di risciò sui cui farsi trasportare per le strade di Milano senza il pericolo di essere disturbati dalle auto. Alle 10.00 l’assessore di Milano, Marco Granelli, visiterà lo spazio gestito da Legambiente in occasione della domenica a piedi.

 Alle mattino, grazie alla collaborazione tra Legambiente e l’Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale “Quattrox4”, nata con l’obiettivo di diffondere le arti circensi, i bambini potranno provare l’esperienza di diventare piccoli circensi per un giorno. Alle 11.00 l’associazione Quattrox4 organizza un laboratorio di equilibrismo per bambini di tutte le età. Nel pomeriggio letture di favole, giochi “verdi” e giri in bici. Per tutta la giornata inoltre Legambiente raccoglierà idee per una Milano migliore nell’ambito della campagna “Mi…Diverso”. I cittadini sono invitati a lasciare il proprio messaggio ambientalista per una città più vivibile. Alle 15.00, secondo appuntamento con i circensi per il laboratorio di giocoleria per bambini.

Pubblicato il23 marzo 2012