Cascina Nascosta protagonista a Piano City Milano con Vittorio Mezza


Appuntamento sabato 20 maggio alle 18 in Cascina Nascosta, Parco Sempione, ingresso da via Alemagna a Milano (dietro alla Torre Branca)

PROGRAMMA
Brani originali tratti dai diversi album editi ed inediti di Vittorio Mezza. Rielaborazioni di brani di musica classica, canzoni della tradizione napoletana, africana e rock.
1. Tu vuò fa’ l’americano (Renato Carosone) dal cd Napoli Jazz Songs (Abeat Records 2016)
2. Era de maggio (Mario Pasquale Costa – Salvatore Di Giacomo) dal cd Napoli Jazz Songs (Abeat Records 2016)
3. Pavane in Fa# minore Op. 50 (Gabriel Fauré)
4. Exit Music - For a Film (Radiohead)
5. Voce ‘e notte (Edoardo Nicolardi – Ernesto De Curtis) dal cd Napoli Jazz Songs (Abeat Records 2016)
6. Lithium (Nirvana)
7. Blues for Keith (Vittorio Mezza)
8. The Italian dream (Vittorio Mezza) dal MEZZA MILZOW EUROPEAN QUARTET
9. Yakal’ inkomo (Winston Mankunku)

BIO 
Dopo gli studi classici, si laurea col massimo dei voti in jazz al Conservatorio S. Cecilia di Roma. Studia con Liebman, apre il concerto a Wayne Shorter, Peter Erskine, Mike Stern, suona in Germania, Francia, Africa, Svizzera, Canada, USA. E’ selezionato per suonare al Montreux Jazz Piano Solo Competition. Tra i cd e i libri: Fragments, Pianogrups, Birth from a bird, Memories of Love; Nuovi Percorsi Improvvisativi. Per il referendum Top Jazz 2006 risulta nella categoria dei migliori talenti italiani. La sua musica è trasmessa in tutto il mondo e selezionata dalla compagnia ALITALIA. Collabora con la Rai e presiede la Cattedra di Pianoforte Jazz presso il Conservatorio di Frosinone.

Pubblicato il09 maggio 2017