Carovana delle Alpi: gita in Val Codera


Appuntamento domenica 8 ottobre per una giornata alla scoperta delle bellezze territoriali e gastronomiche della valle. Sarà occasione anche di parlare del dossier sull'idroelettrico nella nostra regione

Da Novate Mezzola si sale per una mulattiera a gradoni con vista sul delta della Mera, il lago di Mezzola e la Riserva naturale del Pian di Spagna fino al Lario, raggiungendo i prati e le case di Avedèe, poi si scende nel bosco un centinaio di metri per superare valloni dirupati, con la protezione di due gallerie paramassi. Attraversata la seconda galleria, si torna a salire e si raggiunge Codera (m. 825), annunciata dal cimitero e dall'imponente campanile, con la chiesa, la Locanda, l'Osteria Alpina, le case in sasso, gli orti e i campi di patate, granturco e fagioli.

Gli "Amici della Val Codera" fanno vivere il paese, riprendendo le antiche coltivazioni, i cibi della tradizione e riadattando alcuni edifici per l'albergo diffuso.

Proponiamo quindi di aderire alla loro proposta per quel fine settimana “Spirito di patata” partecipando al pranzo (20 euro) da prenotare entro il 3 ottobre. Dopo pranzo parliamo di Carovana delle Alpi, delle bandiere assegnate in Provincia di Sondrio e del Dossier idroelettrico.

Ritrovo a Novate Mezzola

- ore 9 alla stazione per chi arriva con il treno

- ore 9.15 nel piazzale della località Mezzolpiano (m. 316) per chi arriva con l'auto

Il rientro a Novate Mezzola è previsto alle ore 17.30

L'escursione non si effettuerà in caso di pioggia.

Per informazioni e prenotazioni: lario [dot] lombardia [at] legambiente [dot] org – cel. 339.62.96.123

Pubblicato il03 ottobre 2017